4359236389_7da6b11ac5_o

Arrivano i 3 punti con il Vis Novafeltria

#PRIMASQUADRA 🔵
Arrivano i 3 punti con il Vis Novafeltria
Successo firmato dalla doppietta di Cisterni. In gol per gli ospiti Mezgour su rigore dubbio
La spunta nel finale il Faenza calcio che supera 2-1 il mai domo Vis Novafeltria al termine di una bella e vivace partita combattuta sin dalle prime battute.

Al 4’ Cisterni prova la mira con un tiro dalla distanza che termina di poco a lato. Pochi minuti dopo, al 10’ su uno spiovente in area biancoazzurra, l’attaccante manfredo interviene sul pallone contemporaneamente a Mezgour: entrambi terminano a terra, ma incredibilmente il direttore di gara indica il dischetto tra lo stupore generale. Lo stesso Mezgour si incarica della trasformazione e porta in vantaggio il Vis Novafeltria spiazzando Tassinari. 0-1
La reazione del Faenza è fulminea perchè dalla ripresa del gioco a centrocampo, Francesco Lanzoni si invola sulla fascia e mette al centro un cross rasoterra preciso su cui interviene con prontezza il bomber Cisterni a siglare di piatto il pari. 1-1
Cinque minuti dopo Cisterni apre per Giacomo Lanzoni che dal limite dell’area conclude a rete con un diagonale rasoterra che manda il pallone di un soffio a lato.
La replica del Vis Novafeltria è di Sartini anticipato in area da Manaresi che facilita l’uscita di Tassinari.
Il Faenza preme alla ricerca del gol e si erge a protagonista il portiere ospite Romani che prima smanaccia in angolo un calcio di punizione di Conti, e poi si esalta su un bolide di Missiroli. Il tempo si chiude con una inzuccata di Cisterni di poco a lato.

Nella ripresa si fa subito vedere l’uomo squadra gialloblù Mezgour che conclude in diagonale a lato.
Poi è quasi solo Faenza che costruisce occasioni. Prima è Conti a impegnare Romani con un gran tiro di esterno, poi Cisterni in profondità verticalizza perfettamente per Pioppo altrettanto bravo a inserirsi e superare Romani con un tiro che manda la sfera ad appoggiarsi sulla rete.
Passa un minuto e il Vis Novafeltria sfiora il colpaccio quando l’uomo ovunque Mezgour, straordinario per intensità e qualità di gioco, supera di forza Manaresi ed esplode un gran tiro che manda il pallone sulla traversa con Tassinari battuto. Scampato il pericolo, il Faenza riparte a testa bassa alla ricerca del vantaggio. Al 28’ Pioppo in velocità conclude, ma Romani respinge e un difensore interviene alla disperata impedendo a Cisterni di ribattere in rete.
Il forcing manfredo è interrotto da un contropiede del Vis Novafeltria orchestrato da Barducci il cui tiro dalla distanza trova la pronta respinta di Tassinari e sulla ribattuta sbaglia Luzzi, peraltro in fuorigioco.

Al 37’ Missiroli prova la girata al volo su angolo di Conti, ma Romani è ancora reattivo a respingere. Due minuti dopo il giovane Nicola Albonetti, autore di una prova superba per autorità e corsa, mette al centro un cross perfetto su cui arriva Cisterni, ma trova ancora Romani come ostacolo.
Il portiere del Novafeltria è però costretto a capitolare al 45’ del secondo tempo quando, sul cross di Montemaggi, viene ingannato dal movimento di Cisterni, il pallone termina sul palo e come un falco lo stesso Cisterni si avventa sul pallone e lo scaraventa in rete. 2-1
E’ il gol che sigilla il match per il Faenza e l’importante vittoria.

In coda, da segnalare una spiacevole nota di cronaca. A fronte della sportività della società ospite, va invece ricordata la scorrettezza di un gruppo di supporter ospiti che hanno scavalcato la rete esterna per introdursi sul terreno di gioco e in curva senza pagare il biglietto di ingresso.

Faenza: Tassinari, F. Lanzoni, N. Albonetti, Gabrielli, Conti, Manaresi, Bertoni, Missiroli, Pioppo (28’ st Chiarini), G. Lanzoni (28’ st Montemaggi), Cisterni. In panchina: Ravagli, Ferraresi, Venturelli, Karaj, A. Albonetti, Errani, P. Lanzoni. All. Moregola

Vis Novafeltria: Romani, Ceccaroni, P. Gori, Rinaldi, Bravaccini, Taioli, Mezgour, Piva, Luzzi, Barducci (43’ st A. Crociani), Sartini. In panchina: Cappella, M. Gori, Giovagnoli, Hysa, Mahmutaj, Bindi, Balducci, Lunadei. All. Fabiani

Arbitro: Cacchi di Cesena - assistenti: Stofella di Lugo di Romagna e Tola di Cesena.
Reti: 10’ pt Mezgour (r), 11’ pt e 45’ st Cisterni
Ammoniti: Mezgour, Bravaccini
Calci d’angolo: 4-4
Recupero: 1’ – 4’

LE IMMAGINI DELLA GARA A CURA DI CALCIO DI RIGORE:
https://m.youtube.com/watch?v=Iq0M6VUcmBI&feature=youtu.be

UFFICIO STAMPA
Giuseppe Sangiorgi

FORSA FAENZA!!!💪🔵
.
.
.
#lasquadradellatuacitta
#biancoazzurri
#forzafaenza

Leave a reply