4359236389_7da6b11ac5_o

FAENZA - medicina fossatone 1-1

#PRIMASQUADRAFC1912 🔷️
CAMPIONATO DI ECCELLENZA

FAENZA - medicina fossatone 1-1
⚽️(Maiorano - Tosi)

📌La squadra manfreda impatta 1-1 in casa con il Medicina

➡️Il Faenza non riesce a superare il Medicina Fossatone, ma impedisce all’avversario di portare via la vittoria e allungare in classifica.
Per i manfredi un punto è meglio che niente per come si era messo il match, ma la classifica rimane precaria.
Nel primo tempo si muove meglio fin dalle prime battute il Medicina che per due volte ci prova con l’ex di turno, Maiorano. Al 17’ si affaccia per la prima volta in avanti il Faenza, ma il colpo di testa di Bonavita è facilmente parato da Sammarchi.
Dopo un calcio di punizione dal limite non sfruttato da Gardenghi, passa il Medicina. E’ il 34’ quando Giannini va via sulla fascia e scodella un bel cross al centro area dove Maiorano irrompe e di sinistro da due passi tira con forza superando Calderoni che tocca il pallone, ma non può impedire che entri in rete 0-1.
Tre minuti dopo la squadra ospite giallorossa sfiora il raddoppio ancora con Maiorano che colpisce la sfera di testa sul preciso servizio di Canova, ma trova la gran parata d’istinto di Calderoni che con tutto il corpo dentro la porta riesce a respingere di piede.
Il tempo si chiude con un tentativo di Tosi dal limite, ma la sfera finisce a lato.

Nella ripresa il Faenza si presenta in campo con un atteggiamento più deciso e comprime il Medicina nella sua metà campo, anche se non si rende particolarmente pericoloso. Al 7’ è De Luca in proiezione offensiva a provare il tiro dalla distanza, ma il pallone supera non di molto la traversa. Quattro minuti dopo è invece Gardenghi su calcio di punizione dal limite dell’area a impegnare in una respinta a pugni Sammarchi. Nel giro di due minuti sono Giacomo Lanzoni e Roselli a concludere a rete ma senza fortuna perché nel primo caso De Brasi devia in angolo e nel secondo è facile la presa per Sammarchi.
Il Faenza preme, ma non sembra riuscire a passare fino al 37’ quando Bonavita cercando di mantenere il controllo del pallone in area viene toccato da Mascherini sul piede di appoggio: nonostante le veementi proteste dei giallorossi, l’arbitro Piraccini non ha dubbi a concedere il calcio di rigore che Tosi realizza con sicurezza portando la gara in parità 1-1.
Il Faenza avrebbe addirittura al 41’ l’occasione per vincere, ma sul gran colpo di testa di Savioni che indirizza il pallone all’incrocio dei pali, altrettanto spettacolare è la risposta di Sammarchi che riesce a deviare e blindare il risultato.

📋Faenza: Enrico CalderoniMarco Gavelli (23’ st Alberto Malo), Victor Teleman (1’ st Gianlorenzo Roselli), Davide FantinelliManuel De LucaFederico Bertoni (23’ Lorenzo Franceschini), P. Lanzoni (8’ st G. Lanzoni), Stefano Savioni, Bonavita, Luca Gardenghi, Tosi. In panchina: Edoardo TassinariDiego FranceschiniMatteo VenturelliAlessandro AlbonettiJoaquin Navarro. All. Fulvio Assirelli

📋Medicina Fossatone: Sammarchi, Mascherini, Giannini, Canova, Strazzari, Maiorano, Garelli, Carboni (17’ st Zirondelli), Tonelli, El Abbassi, De Brasi. In panchina: Taormina, Giangregorio, Baldazzi, Fernandes, Mercuri, Zaganelli. All. Gelli

Arbitro: Piraccini di Cesena assistenti: Lusetti e Sassi di Reggio Emilia

Reti: 34’ pt Maiorano (M), 38’ st Tosi (F)

Note:
Ammoniti: Teleman, Bertoni (F), Mascherini, Garelli, Carboni, Strazzari, Maiorano
Angoli: 8-4
Recupero: 2’- 4’

UFFICIO STAMPA 🗞📰
Giuseppe Sangiorgi

FORZA FAENZA!!! 💪🔵
.
.
.
#lasquadradellatuacitta
#madeinfc1912
#biancoazzurri

Leave a reply