4359236389_7da6b11ac5_o

diegaro - FAENZA CALCIO 1-0

#PRIMASQUADRAFC1912🔷️
CAMPIONATO DI ECCELLENZA

diegaro - FAENZA CALCIO 1-0
Faenza, un k.o. che fa male

Sconfitto di misura 1- 0 dal Diegaro che lo supera in classifica. Situazione difficile

Lo scontro salvezza va al Diegaro che fa sua negli ultimi minuti la partita superando anche in classifica il Faenza, grazie a un gol del giovane Ravaglia, da poco entrato.

Data l’importanza della posta in palio, la gara è stata abbastanza bloccata, soprattutto nel primo tempo, con il Diegaro a spingere di più e il Faenza a cercare di contenere.
Prima occasione per i cesenati al 10’ con un pallonetto di Morganti, ben controllato da Calderoni.
I biancoazzurri faentini ci provavano dalla distanza con Lanzoni. Poi intorno alla mezz’ora a sfiorare il gol erano Sankhare e Zavalloni, che si inseriva in area e scoccava il tiro, respinto.
Prima del riposo ci provava Teleman dal limite, con parata a terra di Foiera.

Nel secondo tempo, Diegaro ancora più deciso alla ricerca della rete e Faenza sempre più indietro.
Al 1’ Rodriguez calciava dai 16 metri, ma Calderoni intercettava e qualche minuto dopo parava il tiro al volo di Morganti.
Un unico sussulto faentino al 20’ quando Gardenghi ispirava Lanzoni, che entrava in area e dall’interno dell’area, tirava mancando di poco il bersaglio. Sul ribaltamento di fronte Zavalloni raccoglieva di testa un cross dal fondo e colpiva il palo.
Nel finale l’allenatore del Diegaro, faceva entrare il diciottenne Ravaglia e azzeccava la mossa vincente. Dopo
Dopo appena 4 minuti, Ravaglia raccoglieva un colpo di testa di Antoniacci e dal vertice sinistro dell’area di rigore spediva con un preciso piattone in diagonale la palla nell’angolo basso alla sinistra di Calderoni, premiando con una preziosissima vittoria il Diegaro.
Il disperato tentativo del Faenza di reagire nei cinque minuti residui non dava infatti esito.

Ora al penultimo posto, per il Faenza si prospetta un difficile match interno con la rivelazione Copparese, domenica 16 dicembre (ore 14.30) al “Bruno Neri”, una gara da non fallire.

Diegaro: Foiera, Bartoletti, Vitali, Sankhare, Antoniacci, Lombardini (36’ st Varrella), Morganti (32’ st Ravaglia), Domini, Rodriguez (22’ st Casadei), Zavalloni, Mazzuoli (19’ st Giornali). A disp. Fabbri, M. Asllani, Mariani, Pagliarani, Cozzino. All. Siviero

Faenza: Calderoni, Gavelli (29’ st Roselli), Albonetti (36’ st Savioni), Fantinelli, De Luca, Missiroli, G. Lanzoni (40’ st Salazar), Teleman, Tosi, Gardenghi, Malo (19’ st L. Franceschini). A disp. Tassinari, D. Franceschini, Venturelli, Bertoni, P. Lanzoni. All. Assirelli.

Arbitro :Marra di Agropoli.
Rete:40 ’ st Ravaglia
Ammoniti: Mazzuoli, Bartoletti, Zavalloni

UFFICIO STAMPA🗞📰
Giuseppe Sangiorgi

FORZA FAENZA!!! 💪🔵

#lasquadradellatuacitta
#madeinfc1912
#biancoazzurri

Leave a reply