4359236389_7da6b11ac5_o

Progresso vs Faenza Calcio 2-1

#PRIMASQUADRAFC1912 🔷️

➡️Faenza beffato dal Progresso
La squadra biancoazzurra subisce la rimonta a Castel Maggiore e perde su rigore: 2-1 per i bolognesi

Il gioco del calcio sa essere crudele e mai come in questo caso vale la regola del gol fallito che precede quello subito. A pagare dazio è stato il Faenza calcio sconfitto a Castel Maggiore 2-1 dal Progresso. A una manciata di minuti dal termine la squadra biancoazzurra colpiva due pali a portiere battuto nella stessa azione e quasi sul ribaltamento di fronte una incursione rossoblù era fermata con fallo da rigore, espulsione e rete decisiva dell’ex di turno.

E’ stata davvero una giornata amara per il Faenza calcio che avrebbe meritato quantomeno il pareggio.

La cronaca
I padroni di casa iniziavano bene costruendo alcune palle gol nei primi minuti. Al 7’ Vandelli superava due avversari sulla fascia e metteva al centro un insidioso pallone spedito in corner dalla retroguardia manfreda. Sulla battuta del calcio d’angolo, Lodi colpiva di testa, ma la sfera terminava alta. Dopo una efficace diagonale di Fantinelli che chiudeva in angolo una incursione del Progresso, Karapici tirava dal limite spendendo sopra la sbarra. Dopo un calcio di punizione dal limite di Maiorano, ex della giornata, non felice nella conclusione, il Faenza passava.
Al 26’ su un rilancio di Gardenghi, era bravoGiacomo Lanzoni a mettere il piede, approfittando di una indecisione di portiere e difensore avversario, e colpire di giustezza il pallone che terminava in rete0-1.
Veemente la reazione del Progresso che al 37’ aveva con Zattini una buona opportunità, ma il tiro del rossoblù era respinto a mano aperta dall’attento Calderoni.
Due minuti dopo arrivava però il pareggio del Progresso con il Faenza in inferiorità numerica per l’uscita temporanea di Albonetti per contatto di gioco. Da rimessa laterale, il Progresso entrava in area e portava al tiro prima Zattini, poi Maiorano, a cui diceva di no per due volte il portiere manfredo che poi doveva arrendersi sul terzo tentativo di Lodi. Il tempo si concludeva con una conclusione dalla distanza del faentino Gardenghi che si perdeva sopra la traversa.

La ripresa cominciava come il primo tempo con il Progresso a cercare di mettere in difficoltà il Faenza con ripartenze veloci. A provarci erano prima Fiorini e poi Zattini che superava la difesa manfreda, ma Calderoni respingeva il pallone con sicurezza.
Il Faenza si riportava avanti e con Malo e poi Missiroli cercava di pungere, ma senza successo.
Al 37’ era la svolta della partita in negativo per il Faenza che in pochi secondi colpiva due volte il montante con il portiere Albertazzi fuori causa. Malo al termine di azione personale dal limite di destro colpiva il pallone che terminava sul palo sinistro e tornava poi in possesso di Salazar che riusciva a servire Tosi il quale indirizzava a sua volta a rete centrando il montante destro per la disperazione dei manfredi. Pochi secondi e sul contropiede rossoblù Zattini bruciava sullo scatto Savioni che lo atterrava da dietro all’ingresso in area meritando il cartellino rosso per fallo su chiara occasione da gol e provocando il calcio di rigore che l’exMaiorano realizzava con sicurezza 2-1.
A pochi minuti dalla fine il disperato tentativo di un Faenza in dieci si concretizzava in un tiro dalla distanza di Gardenghi che non aveva esito.

📋Progresso Castel Maggiore: Albertazzi, Fiorini (25’ st F. Rossi), Barone, Di Giulio, Resta, Lodi (34’ st Monnolo), Zattini (44’ st Monaco), Lupusor (14’ st M. Rossi), Maiorano, Karapici, Vandelli. A disposizione: Tartaruga, Bassoli, Cotti, Neri, Corroppoli. All. Marchini

📋Faenza: Calderoni, Albonetti (21’ st Venturelli), Fantinelli, Bertoni (21’ st L. Franceschini), Savioni, De Luca, G. Lanzoni (30’ st Salazar), Missiroli, Tosi, Gardenghi, Malo (43’ st Teleman). A disp. Tassinari, Roselli, D. Franceschini, P. Lanzoni, Navarro. All. Assirelli

Arbitro: Ramondino di Palermo

- assistenti: Mattia Bissoni di Cesena e Aliaj Amarildo di Modena

Reti: 26’ pt G. Lanzoni, 39’ pt Lodi, 39’ st Maiorano (r)

Ammoniti: Barone; Savioni, De Luca, Missiroli, L. Franceschini

Espulso: 38’ st Savioni

Angoli 4-1

Recupero: 2’ – 4’

UFFICIO STAMPA 🗞📰
Giuseppe Sangiorgi

FORZA FAENZA!!! 💪🔵

#lasquadradellatuacitta
#madeinfc1912
#biancoazzurri

Leave a reply