4359236389_7da6b11ac5_o

granamica - FAENZA CALCIO 2 - 4

#primasquadrafc1912 
CAMPIONATO di ECCELLENZA

granamica - FAENZA CALCIO 2 - 4
(⚽️Missiroli, Navarro, Grazhdani, Teleman)

Faenza chiude vincendo 
La squadra biancoazzurra passa 4-2 a Minerbio sul Granamica, terza in classifica.
Chiude con il sorriso il Faenza calcio che vince 4-2 in trasferta a Minerbio con il Granamica.

Prima di numerosi giocatori esperti lasciati a riposo, la squadra biancoazzurra si è presentata in campo con molti giovani a cui mister Fulvio Assirelli ha dato fiducia, ben ripagata.

➡️Infatti la formazione manfreda ha affrontato la gara con il piglio giusto e dopo essere andata vicina al gol con salvataggio sulla linea del bolognese Puggioli, è poi passata alla mezz’ora con Missiroli ben servito da Giacomo Lanzoni. Dopo aver sfiorato il raddoppio con Grazhdani il cui tiro veniva respinto da Puggioli sulla linea a portiere battuto, il Faenza andava al riposo in vantaggio di un gol.

➡️Nella ripresa i padroni di casa acciuffavano il pareggio al 9’ con Girotti su rigore concesso per fallo di Francesco Lanzoni su un attaccante bolognese.
Appena il tempo di portare la palla al centro e il Faenza si riportava avanti:Grazhdani serviva Navarro, che realizzava il suo primo gol in Eccellenza con un gran tiro.
La squadra biancoazzurra poi faceva il tris al 19’ grazie a Grazhdani che con un’azione personale partita da metà campo si portava in area dopo aver superato alcuni avversari e in diagonale batteva Bertocchi. Al 24’ i padroni di casa accorciavano le distanze con Cristiani che da calcio d’angolo batteva Ravagli e riaccendeva le speranze di riacciuffare il pari, ma a spegnerle e sigillare il risultato ci pensava Teleman, appena entrato, su assist di Navarro.

Soddisfazione in casa manfreda per il risultato e per l’esordio di due giovani nati nel 2000: il portiere Ravagli titolare e il difensore Venturelli subentrato nel secondo tempo, oltre all’attaccante Vicinelli. Una ottima vittoria, che permette al Faenza calcio di terminare al decimo posto in classifica. Il centravanti Aleksander Grazhdani ha chiuso con 19 reti (1 solo rigore battuto) vice capocannoniere alle spalle di Riccardo Innocenti dell'Alfonsine arrivato a quota 22 (5 rigori).

Il campionato si è chiuso con il trionfo della Savignanese che conquista il passaggio storico in serie D, mentre il Classe, secondo, avrà accesso agli spareggi per eventuale per salire di categoria. Retrocedono in Promozione tre squadre ravennati: il Cervia, il Russi e il San Pietro in Vincoli (queste due erano neopromosse) e la bolognese San Lazzaro.

Granamica: Bertocchi , D.Cipriano, Buldrini, Pappalardo (12’ st Serra),F.Mazzoni (1’ st Cicerchia), Puggioli, Nannetti (1’ st Fiorentini), M. Cipriano,Girotti, Capitanio (1’ st Cristiani), Semprini. A disp. Farinella, Borgonovi, Bevilacqua. All. G. Mazzoni

Faenza: Riccardo RavagliFrancesco Lanzoni (10’ st Diego Franceschini), Davide Fantinelli, Bertoni (9’ st Matteo Venturelli), Marco Gavelli (30’ st Giovanni Petrini), Stefano SavioniLorenzo Franceschini, Missiroli, Grazhdani (45’ st Victor Teleman), G.Lanzoni (18’ st Raoul Vicinelli), Navarro. A disp. Edoardo TassinariStefano Marocchi. All. Fulvio Assirelli

Arbitro: Beltrano di Rimini

⚽️Reti: 31’ pt Missiroli, 9’ st (rig.) Girotti, 11’ st Navarro, 19’ st Grazhdani, 24’ st Cristiani, 46’ st Teleman.

⚠️Note: ammoniti Capitanio, Grazhdani
Classifica finale 

ASD Savignanese 71 (promossa in Serie D),

2 Classe 67 (playoff)

Granamica ASD 60
4 Fya Riccione 55
Castrocaro Calcio T.D.S. 55
Alfonsine FC 1921 F.C.1921 54
7 ACD MARIGNANESE 49
ASD Argentana 49
9U.S. Corticella 49
10 FAENZA CALCIO 46
11 SCD Progresso Calcio 46
12 ASD Diegaro 45
13 Massa Lombarda 43
14 Sanpaimola 42

15 Cervia 34 (retrocessa)
16 S.Pietro In Vincoli 31 (retrocessa)
17 Russi 30 (retrocessa)
18 Real S.Lazzaro 1 (retrocessa)

UFFICIO STAMPA 
Giuseppe Sangiorgi

FORZA FAENZA!!! 

#lasquadradellatuacitta
#madeinfc1912
#biancoazzurri

Leave a reply