4359236389_7da6b11ac5_o

La carica dei ’99

PRIMA SQUADRA

La carica dei ’99
Sono 5 i classe 1999 inseriti nella rosa

Crede e investe nei giovani il Faenza calcio. Nel prossimo campionato di Eccellenza, la società biancoazzurra punterà ancora, per il terzo anno consecutivo, sui propri giovani per rispondere alla norma federale che impone di inserire atleti “under”.
La compagine manfreda lavora in anticipo di un anno, rispetto alla regola che obbliga a schierare un giovane nato nel 1997, uno nel 1998 e uno nel 1999 nell’undici iniziale: ha infatti inserito nell’organico cinque ragazzi nati nell’anno 1999 che, assieme ad altrettanti classe 2000, hanno iniziato la preparazione pre campionato.
Si tratta di Filippo BentiniDiego FranceschiniGiovanni PetriniVictor Teleman e Gianlorenzo Roselli .
“Sono tutti giovani su cui il Faenza calcio punta molto" – dice il direttore sportivo manfredo Nicola Cavina.
"Hanno già tutti esperienza in prima squadra, a parte Roselli che ha fatto molto bene con la juniores ed è stato premiato e inserito nella rosa. Bentini è stato protagonista l’anno passato giocando molte partite da titolare o subentrando in prima squadra, Petrini ha fatto anche lui qualche apparizione ed è stato parte integrante dell’organico per tutta la stagione. Teleman inizia la sua terza stagione con la prima squadra.
Diego Franceschini si è distinto come difensore centrale della Juniores e ha collezionato un paio di presenze in prima squadra dove pure ha esordito suo fratello Lorenzo Franceschini, centrocampista di un anno più anziano che è nel gruppo come altri ’98: Raoul Vicinelli, attaccante protagonista nel girone di ritorno del campionato juniores, il portiere Edoardo Tassinari, promosso vice del numero uno Bentivoglio, ha già fatto un paio di partite in Eccellenza anno scorso sostituendo Lusa e si è dimostrato all’altezza, il difensore Francesco Lanzoni anche lui al terzo anno in prima squadra, titolare fisso della passata stagione come il compagno di reparto Matteo Piraccini, classe ’97".

Contento l’allenatore faentino Fulvio Assirelli che da oggi li guiderà sul campo. “Il nostro settore giovanile è il fiore all’occhiello della società e l’intero progetto va in questa direzione per valorizzarlo ulteriormente con una forte attenzione alla programmazione”.

Giuseppe Sangiorgi

FORZA FAENZA!!!

#fc1912
#biancoazzurri
#forzafaenza

Leave a reply