4359236389_7da6b11ac5_o

COTIGNOLA vs FAENZA 3-0

Cotignola : menghi,Hdada, Carapia(30'pt Palladino), Manaresi, montanari, Giunghi G, Pirazzoli (Di Trani dal 30'st)Paganelli, Corbino( Minardi dal 20st), Giunchi L, Castellari.  All. Folli.A disp: Zama, Leonardi, Zoli, Madonna.

 

Faenza: Ercolani, Linari ( Teleman dal 30'st), melandri D, Casadio ( Savioni dal 15 st), Pezzi, Galluccio, Negrini ( Valli dal 87 st), Melandri G, Nicolini, Errani S, Bali. All Fiorentini. A disp: Bentivoglio, Gavelli, Piraccini, errani T,

 

Arbitro: Iemmi di Ra

 

Reti: Corbino 43' e 53' , Paganelli,al 4' st

Ammoniti: Melandri D, Galluccio, Negrini, Palladino.

 

Si interrompe a Cotignola la rincorsa del Faenza al Corticella, in funzione di una secca sconfitta maturata in un derby particolarmente sentito in particolare dai padribni di casa che oltre alla soddisfazione per la vittoria di prestigio, mettono verso il  bello una classifica non ancora completamente sicura. Nessun dubbio sulla legittimita' del successo dei gialloblu di Folli, che ha schierato una squadra bruillante e motivata al massimo, che ha superato il Faenza sul piano della intensita',della corsa, della cattiveria agonistica. Di contro il Faenza non e' stato all'altezza del brillante campionato fino a qui disputato, poco lucido, poca corsa, tatticamente discutibile,e non basta la pessima qualita' del fondo del campo cotignolese ,sicuramente penalizzante per chi privilegia il fraseggio palla a terra, per giustificare una prestazione cosi' opaca in una gara cosi' delicata. A cinque partite dal termine compreso il recupero del prossimo 13 aprile.il Faenza dovra' recuperare la miglior condizione per puntare ai playoff da protagonista. Il Cotignola prova su punizione con Giunchi ma il suo deastro e' fuori, il Faenza prova con Nicolini che cerca Negrini, anticipatyo, poi errani di testa da corner trova un difensore che mette in corner. Pressa il Cotignola con decisione ma non crera grossi pericoli a ercolani fino al gol del vantaggio, una spizzata< corta di Galluccio di testa per ercolani che in uscita si scontra con Corbino, piu' lesto a recuperare palla e mettere in porta. si chiude il primo tempo con i locali in vantaggio, ma a inizio ripresa il Faenza non reagisce come ci si aspetta,e il Cotignola prima raddoppia con Paganelli che calcia al volo dal limite trovando il sette,ma con una difesa aperta in modo imbarazzante, poi su lancio lungo Corbino pur fiancheggiato da un difensore faentino e con il portiere in uscita calcia al volo scavalcando Ercolani con un eurogol da categoria superiore. A poco vale il tentativo di reazione faentina, che sbaglia con Nicolini un rigore al 90'. Per il Faenza di oggi di positivo solo il debutto in prima squadra del centrocampista del 99', Victor Teleman.     SC

Leave a reply