4359236389_7da6b11ac5_o

Faenza vs Borgo Panigale 3-1

Faenza: Bentivoglio, Lanzoni, Melandri D, Casadio( 39'  st Errani T ), Pezzi, Galluccio, Melandri G ( 24' st Valli),Savioni, Nicolini ( 35'st Negrini) Errani S, Bali. All. Fiorentini. A disp: Ercolani, Piraccini, Gavelli, Lucatini.

 

Borgo Panigale: Bencivenga, Proli, muzzioli, Merola ( 39'st lieti), filippello, pelotti, Lahrid ( esposito dal 40' st), guida, Lacci, Zucchini, Berti ( 25'st Orsini). All Sgobio.  A disp: Nigro, Vigano', Flores, cesaroni

 

Arbitro: ortese di Fe

Reti_ 14' e 85' Bali, 43' autogol filippello, 62' Zucchini.

Ammoniti. errani e savioni

 

Note:  Il Faenza vince contro un generoso e determinato Borgo Panigale un confronto delicatissimo anche per le difficili condizioni metereologiche con il campo molto appesantito e a sette giornate dalla fine si trova ad un solo punto dal Corticella capolista. La partita e' stata decisa dalla maggior qualita' Manfreda rispetto ai volenterosi bolognesi, che han cercato di mettere in difficolta' come ritmo e pressione a tutto campo i faentini,lottando fino all'ultimo minuto. subito bali viene smarcato da Nicolini ma non riesce a chiudere con un sinistro alto; poi su incertezza difensiva del Faenza Zuccchini trova in area Larhid che di testa mette fuori di poco. Al 14' il Faenza passa,punizioner sulla tre quarti che Casadio batte rapido per Nicolini in area,cross basso e teso per Bali che segna al volo. Poi eì' Melandri che costringe il portiere Bencivenga che con il corpo ribatte il tiro ravvicinato. Ancora Zucchini non sfrutta un liscio difensivo del Faenza sul lato sinistro dell'area,e il recupero del difensore ribatte il destro del fantasista bolognese. sinistro di errani messo in corner poi sulla rimessa laterale di gioele Melandri Filippello di testa anticipa savioni ma batte il proprio portiere. Ripresa ancora con il borgo che ci prova, costrusce bene fino alla tre quarti ma non riesce a trovare la porta; Due conclusioni alte di Merola da fuori,poi Zucchini entra in area da sinistra e batte Bentivoglio al 18' della ripresa. poi e' il subentrato Orsini a sfiorare l'incrocio dal limite, ma Bali al 76' chiude la gara con un deastro secco dal limite che batte Bencivenga. ancora Faenza nel finale con Negrini che appena entrato sfiora il quarto gol ribattuto sulla linea, e con Bali che centra la traversa con un delizioso pallonetto a portiere battuto. Continua il Faenza nell'inseguimento al corticella, e porta a casa la sesta vittoria consecutiva, mentre il Borgo Panigale conferma la propria grande dignita' onorando il proprio impegno seppur ultimo. SC

Leave a reply